Summit globale

15-16 aprile 2021 | 100% in linea

Tema: "Sostenibilità nel turismo alimentare e delle bevande"

Giorni
Ore
Minuti

Sostenibilità nel turismo enogastronomico

IL TEMA DI QUEST'ANNO È LA SOSTENIBILITÀ NEL TURISMO DI FOOD & BEVERAGE!
Nel corso di due giorni, un totale di 16 relatori terranno 12 sessioni e affronteranno le questioni più urgenti della sostenibilità ambientale, socioeconomica ed economica a destinazioni, organizzazioni, strateghi e manager aziendali, imprenditori e altri stakeholder chiave nel cibo esteso e industria del turismo delle bevande. FoodTreX Global è online al 100%.

RELATORI ESPERTI

Ascolta i consigli degli esperti di alcuni dei leader più influenti del nostro settore

Domande e risposte dal vivo

Poni le tue domande ai nostri oratori durante le domande e risposte dal vivo dopo ogni sessione

FATTI ISPIRARE

Tutte le sessioni sono progettate per motivarti e ispirarti

Per le immersioni ricreative

Tutti gli orari sono nel fuso orario di Londra, Regno Unito (non GMT).

  • Giovedi, mese di aprile 15
  • Venerdì, aprile 16

Speaker: Erik Wolf (USA / Regno Unito)

World Food Travel Association Direttore esecutivo e fondatore dell'industria del turismo culinario Erik Wolf offrirà osservazioni di apertura per impostare il tono per il FoodTreX Global Summit di quest'anno.

Relatore: Johanna Mendelson Forman (USA)

Quando senti il ​​termine "gastrodiplomazia" pensi a cene di stato fantasiose? Bene, questo potrebbe farne parte, ma nel campo del turismo enogastronomico, lo consideriamo più come un modo per i viaggiatori e la gente del posto di conoscersi attraverso il cibo. Uno dei massimi esperti mondiali di gastrodiplomazia spiegherà cosa significano i termini e cosa devono sapere i professionisti dell'ospitalità per mettere a punto lo sviluppo del prodotto e la pianificazione del marketing.

Relatore: Gabriel Laeis (Germania)

Molti di noi amano viaggiare per mangiare e bere, mentre altri viaggiatori semplicemente non si preoccupano più di tanto. Tuttavia, c'è un costo economico e socioculturale che deve essere considerato quando il cibo locale è - o non è - coinvolto nell'esperienza del visitatore. E a guardarla più da vicino, l'esperienza del visitatore è in realtà un sistema che si autoalimenta che spesso non consente ai visitatori di vivere adeguatamente e genuinamente la cultura culinaria locale. Quindi il cibo e le bevande locali diventano compartimentati in un aspetto spesso indesiderato o ignorato dell'esperienza del visitatore. Per alcuni, l'esperienza del cibo e delle bevande locali può persino sembrare neocolonialista. Gabriel discuterà le sfide di cui sopra e offrirà soluzioni che le imprese turistiche e gli operatori di marketing di destinazione possono fare per creare prodotti migliori e superare situazioni come questa.

Relatore: Tanja Arih Korosec (Slovenia)

Il crescente interesse per le questioni di sostenibilità da parte dei consumatori e dei viaggiatori ha anche aumentato notevolmente l'interesse per l'apiturismo, o per i viaggi per conoscere le api, le loro cure e, naturalmente, il loro miele. Sapevi che senza le api gli esseri umani non potrebbero sopravvivere? Tanja parlerà dei passaggi che la sua destinazione ha implementato in questa nuova interessante nicchia. Discuterà le migliori pratiche nell'esperienza del turismo delle api e del miele, comprese le certificazioni di eccellenza degli apicoltori per l'esperienza dei visitatori e i tipi di prodotti ed esperienze che godono i visitatori amanti delle api e del miele. Concluderà affrontando come integrare in modo sicuro le visite agli apiari come parte integrante delle esperienze offerte ai visitatori amanti del cibo e della fattoria.

Relatori: Yvonne Maffei (USA) e Soumaya Hamdi (Regno Unito)

Molti non musulmani semplicemente non capiscono il cibo halal, che non è solo un sinonimo di cibo mediorientale. Anche il cibo halal va ben oltre l'angolo da asporto. E infatti, la maggior parte del cibo da strada nel sud-est asiatico è già halal. Allora cos'è halal? Da una prospettiva culinaria (non religiosa), in cosa differisce dalla cucina kosher? Come possono i fornitori di servizi soddisfare le esigenze dei viaggiatori musulmani che amano il buon cibo e le bevande? Le ricette locali devono essere modificate per attirare gli amanti del cibo musulmani? Yvonne e Soumaya discuteranno di questi problemi e risponderanno alle tue domande per catturare questo enorme mercato dei viaggi in uscita.

Relatore: Jeff Fromm (USA)

Nel rumoroso mercato odierno in cui i consumatori esperti hanno accesso immediato a quasi tutto, prodotti e servizi di qualità non sono più sufficienti per differenziare la tua azienda o organizzazione (cioè il tuo marchio) dalla concorrenza. In questo discorso, Jeff ti insegnerà come guardare ai ruoli dello scopo e della sostenibilità attraverso la lente dell'innovazione e come applicare nuovi modelli alla tua attività di turismo culinario o destinazione culinaria per guidare una nuova crescita.

  • Comprendi il significato dello scopo del marchio perché questo è importante nel mercato di oggi
  • Migliora la fidelizzazione dei clienti, aumenta le entrate e differenzia il tuo marchio
  • Ostacoli alla fiducia di Gen Z nel tuo marchio
  • Parti con strategie innovative, basate sulla ricerca, per influenzare immediatamente le decisioni di acquisto dei consumatori moderni
  • Scopri come siamo nel primo inning di una nuova era in cui i marchi integrano la sostenibilità nei loro modelli di business.
  • Guarda come si stanno unendo i viaggi e l'esplorazione culinaria

 

Relatori: Tracy Berno (Nuova Zelanda) e Gabriel Levionnois (Nuova Caledonia)
Gli amanti del cibo viaggiano per provare i cibi locali. E se scopriamo nuovi ingredienti, allora possiamo rivendicare il diritto di vantarci tra i nostri amici e familiari a casa. Ma quali sono gli impatti economici e socioculturali quando gli ingredienti diventano troppo popolari? Due esperti del settore parleranno di questo argomento e utilizzeranno casi di studio dal Sud Pacifico per illustrare i loro punti.

Relatore: Julián Bermúdez (Spagna)

Man mano che il mondo diventa sempre più piccolo grazie ai trasporti e alla tecnologia, i nostri sistemi alimentari sono diventati sempre più minacciati da una varietà di fonti esterne. In questa discussione approfondita, Julian si concentrerà sui cambiamenti socioculturali ed economici che hanno influenzato i nostri sistemi di ristorazione e ospitalità locali e offrirà soluzioni ai professionisti su come gestire questi cambiamenti e adottare misure per ottenere una migliore sostenibilità nel turismo e migliorare la qualità della vita nelle comunità locali. Terminerà con una lista di controllo che le aziende di ogni tipo possono utilizzare nella loro pianificazione futura.

Moderatore: Shivya Nath (India)
Ospiti: Chantal Cooke (Regno Unito) e Zac Lovas (USA)

Il numero di persone che seguono diete speciali di qualsiasi tipo (vegetariano, vegano, senza glutine, senza noci, ecc.) È alle stelle. Cosa significa questo per i marketer di destinazione? A moderare il panel è Shivya Nath, autrice di bestseller e sostenitrice della sostenibilità, anch'essa vegana.

Relatore: Fabio Parasecoli (USA / Italia)

Cosa hanno in comune i punti caldi del cibo alla moda di Cape Town, Mumbai, Copenaghen, Rio de Janeiro e Tel Aviv? Nonostante tutte le loro differenze, i consumatori di ogni grande città sono attratti da un'atmosfera simile: tavoli di legno grezzo in interni postindustriali illuminati da lampadine Edison. Può sembrare squallido e improvvisato, ma è tutto progettato con cura. Potrebbe romanzare l'analogico, ma è fatto per essere instagrammato. Questa è "Global Brooklyn", una nuova estetica transnazionale esplorata in un nuovo libro curato dal Professore di Studi Alimentari Fabio Parasecoli e dal ricercatore dell'Accademia Polacca delle Scienze Mateusz Halawa. In questa sessione, Fabio discuterà l'ispirazione per esplorare questo fenomeno socioculturale e offrirà alcune conclusioni tratte dal suo libro. Un must per chiunque voglia comprendere meglio la sfida tra la conservazione della cultura locale e l'evoluzione delle richieste dei consumatori.

Relatori: Elena Viani (Italia) e Fabio Sacco (Italia)

Le organizzazioni di marketing di destinazione vogliono il meglio per le loro aree. Il più delle volte, hanno in mente la sostenibilità. Tuttavia, incoraggiare le aziende della zona a passare al 100% senza plastica è più facile a dirsi che a farsi. In questa sessione, i nostri relatori parleranno del comprensorio sciistico italiano di Pejo e di come sono riusciti ad aiutare i punti di ristoro della destinazione (e gli hotel, i tour operator e altro) a passare al 100% senza plastica.

Speaker: Erik Wolf (USA / Regno Unito)

World Food Travel Association Direttore esecutivo e fondatore dell'industria del turismo culinario Erik Wolf offrirà osservazioni conclusive per concludere alcuni degli insegnamenti chiave del FoodTreX Global Summit di quest'anno.

Altoparlanti

REGISTRAZIONE

Registrazione Lite

79€

NESSUNA TASSA / IVA / GST

Registrazione completa

99€

NESSUNA TASSA / IVA / GST

FAQ

Se non vedi la tua domanda di seguito, controlla le altre domande frequenti sugli eventi dal popup nell'angolo in basso a destra.

Marketing di destinazione, enti del turismo, governi, operatori turistici, guide turistiche, media, giornalisti, alloggi, alloggi, chef, proprietari di ristoranti, università, ricercatori e chiunque altro sia interessato al turismo gastronomico!

I prezzi variano in base all'evento, quindi controlla l'area di registrazione per i prezzi di registrazione. Il prezzo è lo stesso per tutti: imprenditori, accademici, giornalisti, funzionari governativi, uffici del turismo, ecc. Nessuna IVA o qualsiasi altra tassa è dovuta perché produciamo il Summit dai nostri uffici negli Stati Uniti.

Affatto. Tutte le registrazioni a pagamento includono collegamenti alle registrazioni video di tutte le sessioni. Quindi, se il Summit si svolge durante la notte in cui ti trovi, o se semplicemente hai qualcos'altro in corso quel giorno, puoi comunque ottenere tutti i fantastici contenuti - nel tuo tempo libero. L'unica cosa che ti manca non partecipando dal vivo è l'opportunità di porre domande e risposte ai presentatori.